Sono tornati i volontari!

Home / News / Sono tornati i volontari!

Nel disegno di Shaed (8 anni, siriana): “Il ritorno delle maestre nella Casa di KIM” .

Dopo questo lungo periodo di blocco, in Casa di KIM sono tornati i volontari: le attività che regalano ai bambini malati e alle loro mamme momenti di gioco, relazione e leggerezza, si sono trasferite in giardino. Per la gioia di grandi e piccoli. Ecco il racconto di Tiziana, maestra volontaria.

“Sono tornata alla Casa di KIM pochi giorni fa, mi sentivo quasi in imbarazzo….non solo per le mascherine e le misure di prevenzione, ma perché temevo che quel periodo “sospeso” potesse essere stato anche un momento di distacco fra noi ed i bambini. Ero andata solo una volta durante il periodo di blocco per il Coronavirus e le loro faccette da lontano mi sembravano spaventate, perplesse, incerte. Temevo questa sensazione.

Ed invece, il primo giorno in cui abbiamo ripreso a fare un laboratorio, appena mi hanno vista hanno spalancato gli occhi per la sorpresa e subito dopo la bocca per gridare “Ciao maestra, ciao, maestra…tu giocare con noi?!?”

È stato bellissimo, è proprio vero che gli occhi parlano, sopra le mascherine ci mandavamo sorrisi, abbracci, baci. Oggi ho chiesto a Dana perché fosse contenta di questa ripresa delle attività, ma subito, insieme a lei anche Mohamoud e Shaed volevano rispondere ed ecco le poche, intense espressioni che sono poi la sostanza di un sentimento più grande.

Chiedo ai bambini “Volevo sapere se siete contenti che noi, le maestre, siamo tornate” e Dana risponde : “io mi piace tanto, tanto, tantooooo, tantissimissimisimo” subito seguita da Shaed che dice “Anche io!!!” con gli occhi scintillanti mentre Mohamoud e Pham ripetevano “Anche a me, tanto” , timidamente.

Come dire la “gratitudine” che provo per aver avuto questa opportunità?!?