Hai un bambino malato?

Home / Hai bisogno di Kim? / Hai un bambino malato?

Se conosci un bambino che ha bisogno di cure puoi rivolgerti all’Associazione KIM scrivendo a:

accoglienza@associazionekim.it o telefonando al numero +39 06 66410517. Ricorda che la KIM accoglie minori stranieri o italiani in emergenza sanitaria, accompagnati dalla madre o – comunque – da un adulto che li possa affiancare durante la permanenza a Roma.

Se il bambino si trova all’estero:

  1. Contatta l’Associazione KIM scrivendo un’e-mail all’indirizzo accoglienza@associazionekim.it indicando nome, età, malattia del bambino e Paese di provenienza.
  2. Se hai a disposizione della documentazione medica, allegala e accertati che eventuali cartelle mediche siano leggibili: questi documenti serviranno alla KIM e ai suoi medici di riferimento per la valutazione sanitaria e per confermare, quindi, la fattibilità delle cure/la possibilità di intervenire.
  3. In caso di risposta positiva dovrai procurarti un certificato rilasciato da un medico curante, nel quale si attesta la malattia del bambino e la non curabilità nel Paese in cui risiede.
  4. Assicurati anche che il bambino abbia di un passaporto in corso di validità.
  5. Contatta ancora l’Associazione KIM per ricevere indicazioni su come presentare la richiesta del visto d’ingresso in Italia per cure mediche.Se qualche passaggio non ti è chiaro o vuoi altre informazioni scrivici a info@associazionekim.it o telefona al numero +39 06 66514479.
    Ricordati infine che, in Italia, potrai richiedere l’intervento di un mediatore culturale.

Se il bambino si trova già in italia:

Hai bisogno di un’ulteriore consultazione medica specialistica?
Cerchi accoglienza durante le cure a Roma?

Oppure hai dubbi su permessi di soggiorno per cure mediche, tessera sanitaria o altre questioni burocratiche o legali?

Contattaci a info@associazionekim.it o telefona al numero +39 06 66514479.